Il dealer di blackjack coinvolto nello scandalo Weiner torna a lavoro

E’ tornata al lavoro, dopo una settimana tremenda. Lisa Weiss, il dealer di blackjack di Las Vegas che aveva intrattenuto bollenti conversazioni online con il membro del Congresso americano Anthony Weiner, è tornata su internet. Sul suo account Twitter, ha dichiarato: “Wow! Capisci subito chi sono i tuoi veri amici quando stai attraversando una vicenda personale particolarmente difficile.”

La Weiss è stata indicata da Radaronline.com come una delle donne che ha scambiato messaggi audaci con Weiner. Lei ha ammesso che il politico aveva mandato una foto delle sue parti intime in slip ad un account di Twitter, dopo che lui aveva mentito in merito alla vicenda ai giornalisti, agli elettori e anche a sua moglie, quando la vicenda era emersa durante la settimana del Memorial Day.

Inoltre Weiner ha confessato di avere avuto conversazioni a sfondo sessuale con una mezza dozzina di altre donne nel corso degli ultimi anni. Alcune parevano essere semplicemente un gioco, ma altre conversazioni erano effettivamente piuttosto “calde”.

Weiner ha dichiarato che non intende dimettersi anche se molti esperti credono che sarebbe opportuno. La Weiss ha detto a TMZ.com di essere umiliata e di sentirsi colpevole. E’ stato anche reso noto che Lisa ha scritto una lettera di scuse alla moglie di Weiner.